Art Advisory

La lunga esperienza come consulente delle principali case d'asta nazionali e internazionali, di dealers e collezionisti, la ricca biblioteca specialistica e l'archivio fotografico uniti alla pratica del Laboratorio, fanno di Giuseppe Beretti uno dei rarissimi art advisor dedicati, in Italia, al mobile d'arte italiano. Affianca i collezionisti nello studio di singole opere e collezioni, come pure nella ricerca di nuove acquisizioni - con attenzione rivolta anche al problema della falsificazione - in un'ottica di solido valore artistico e, non ultimo, patrimoniale. Effettua stime e valutazioni di singoli oggetti o di intere raccolte anche per successioni e divisioni ereditarie.

Gli ultimi post pubblicati

Bononi “grande e primario”

“Bisogna riconoscerlo come una delle menti più raffinate del suo tempo” scrisse Jakob Burckhardt nel 1855 dopo aver visitato la chiesa di Santa Maria…

Winckelmann milanese

La mostra allestita presso la Sala teresiana della Biblioteca Nazionale Braidense e curata da Aldo Coletto e Pierluigi Panza, ricostruisce la storia della prima…

L’utopia infelice

L’antica maledizione cinese di dover vivere tempi interessanti investì in pieno Franco Russoli. Nato a Pisa nel 1923 gli toccò di vivere la giovinezza durante…